Mare, PRIMI, RICETTE

Calamari e Pistacchio

Ingredienti per due persone

Paccheri 200gr

Calamari 2 medi (600/700)

Pistacchio granella 10/15gr

Scorza Limoni Bio qb

Aglio, olio Evo e prezzemolo qb

Sciacquate e pulite bene i calamari; asciugateli e ricavate degli anelli dal tronco e sminuzzate i tentacoli; in una padella capiente da contenere anche la pasta fate soffriggere uno spicchio di aglio e poi versate i calamari. Sfumate con vino bianco, un pizzico di sale, del prezzemolo tritato e coprite lasciando cuocere a fuoco medio per 20/25 min ( ovviamente dipenderà da quanto spesso avete tagliato il pesce)

Nel frattempo preparare la pentola con l’acqua per la pasta e a metà cottura del pesce iniziate a lessare la pasta in abbondante acqua salata.

Controllate il tempo di cottura indicato e tiratela dall’acqua almeno 2 minuti prima della cottura al dente; versatela direttamente nella padella dei calamari ormai cotti e con un mestolo di acqua a fiamma alta terminate le cottura.

Impiattate aggiungendo una bella spolverata di granella di pistacchio e delle scorzette di limone appena grattugiate.

💡 Limoni : necessariamente Bio poiché useremo la scorza; attenzione a non grattugiare anche le parte bianca.

Per la riuscita del piatto è necessaria una buona qualità del pesce( fresco è meglio) e della pasta ( trafila al bronzo, lenta essiccazione)

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *