Mare, PRIMI, RICETTE

Essenza di Vongole

Spaghettoni cotti in acqua di mare, vongole, emulsione di prezzemolo e pinoli tostati

Ingredienti per due persone

200 g di Spaghettoni di qualità superiore

500 g di Vongole Veraci

4 ciuffi di prezzemolo

1 spicchio di aglio

Olio evo qb

Pinoli qb

Tra i piatti più amati proposti sulle nostre tavole; piatto essenzialmente semplice poiché fatto di pochi ingredienti ma per un grande risultato necessita di alcuni accorgimenti. Vediamo come prepararlo nella maniera giusta e con qualche tocco in più.

Preparazione

In una palella capiente fate rosolare lo spicchio di aglio e poi versate le vongole; sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco e poi coprite con un coperchio e fare andare a fuoco moderato per circa 10 minuti. Una volta aperti tutti i gusci versate tutto il contenuto in una boule filtrando con un colino; sgusciate le vongole e tenete da parte in una ciotolina irrorandole con un po’ di liquido di cottura per non farle inaridire.

Calate gli Spaghettoni in acqua bollente non salata;

Preparazione emulsione di prezzemolo

In un contenitore cilindrico versate i ciuffi di prezzemolo e una dose generosa di olio evo e frullate con un mixer ad immersione; create l’emulsione e poi filtrate con colino e tenete da parte.

Cottura

Scolate la pasta 2/3 minuti prima della cottura al dente direttamente nella padella dove avrete versato il liquido di cottura delle vongole filtrato e fiamma alta ultimate la cottura aggiungendo un po’ di acqua di cottura se necessario.

Tostate i pinoli qualche minuto in un padellino.

Appena la pasta sarà pronta aggiungete le vongole sgusciate e mantecate qualche istante.

Impiattate subito guarnendo con le vongole, un po’ di emulsione di prezzemolo e dei pinoli tostati.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *