Mare, PRIMI, RICETTE

Gamberi e Stracciatella

Ingredienti per due persone

Spaghetti al nero di seppia gr 200 ( o normali)

Gamberi Rossi freschi 10

Stracciatella 100gr

Trito di sedano carota e cipolla

Un mazzetto di prezzemolo

Aglio, alici sott’olio, succo di limone qb

Bisque

Pulite i gamberi togliendo le teste, i carapaci e gli intestini; in una padella fate rosolare un trito di carota, sedano e cipolla e poi rosolate gli scarti; sfumate con del vino bianco e poi aggiungete circa 500ml di acqua e fate cuocere per almeno mezz’ora. Una volta pronta filtrate e tenete in caldo.

Tagliate i gamberi in pezzetti regolari per formare una tartare; conditeli con sale, pepe, limone e olio Evo e tenete da parte.

Lavate ed asciugate il prezzemolo; versatelo in un mixer ed iniziate a tritare aggiungendo olio evo a filo e poi un po’ di succo di limone; appena si creerà un composto spumoso sarà pronta.

Lessate gli spaghetti per circa 2/3 della loro cottura e poi versateli in una padella dove avrete messo un paio di mestoli di Bisque filtrata ed ultimate le cottura aggiungendo altro liquido se necessario;

Impiattate guarnendo con la stracciatella , la tartare di gamberi e l’emulsione di prezzemolo.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.