PRIMI, RICETTE, Terra

Gnocchi Cime di Asparagi, Robiola e Guanciale

Ingredienti per 2 persone

-Gnocchi di Patate 500Gr

-Asparagi Grandi (Solo le cime)

– Robiola 100Gr

-Guanciale 150Gr

-Scalogno 1

Gli Asparagi freschi sono fantastici per i primi piatti, mi piace quel sapore leggermente amaro che ho contrastato con un formaggio delicato come la Robiola e per finire Guanciale per dare più gusto e nota croccante.

Iniziate riducendo il guanciale in cubetti grossolani e fatelo rosolare in una padella antiaderente. Fatelo andare a fuoco moderato controllando che non si bruci; diventerà vitreo e poi ben dorato, toglietelo dal fuoco e mettete da parte. Separate le cime ( il gambo potete utilizzalo per una frittata o una crema) e fatele rosolare (anche nel grasso del guanciale se volete) con uno scalogno; aggiungete un po’ d’acqua e sale lasciatele quasi croccanti. Mettete l’acqua per gli gnocchi sul fuoco e immergetevi tre o quattro Asparagi che vi sembravano più tenaci così da insaporire già gli gnocchi che andrete a cuocere.

Calate gli gnocchi e appena riemergeranno scolateli . Potreste riutilizzare la stessa pentola,come ho fatto io, per mantecare con la Robiola che avrete ammorbidito con un po’ di latte e sbattuto con una forchetta. Una delicata mescolata e servite aggiungendo le cime ed il guanciale .

Condividi su:

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *