Mare, PRIMI, RICETTE

Ragù di Polpo

versione in bianco

Ingredienti per 3/4 persone

1 polpo grande (1-1,2 kg circa)

Vino bianco (o rosso a seconda dei vostri gusti)

Sedano, carota e aglio qb

Una foglia di alloro

Zest di limone qb

Prezzemolo qb

Ricetta che sembra complessa invece è abbastanza semplice, occorre solo avere 2/3 orette di tempo per la cottura 😁

Una volta pulito il polpo e tagliato a pezzetti occupatevi delle verdure per il soffritto: sedano carota in piccoli cubetti e uno spicchio di aglio. In una pentola capiente versate una dose generosa di olio Evo e fate soffriggere le verdure. Più unite il polpo in pezzetti ed aggiungete del vino bianco quasi a coprire il tutto; fate sfumare l’alcol e poi aggiungete una foglia di alloro, aggiustate di sale e coprite con un coperchio e lasciando cuocere a fuoco basso per almeno due o tre orette !

Una volta pronto calate la pasta; scolatela qualche istante prima che sia al dente e versatela in padella dove avrete messo un po’ di brodo del polpo e un filo d’olio Evo. Mantecate per finire la cottura e far insaporire bene la pasta e aggiungete del prezzemolo fresco tritato; una volta pronta impiattate aggiungendo delle zest di limone che daranno una nota fresca al piatto!

💡 suggerimenti

Usate un polpo fresco possibilmente; se usate il surgelato mettetelo a cuocere ancora surgelato in modo da non perdere quei pochi succhi che rilascerà.🐙

Il vino rosso darà un colore più intenso e un sapore un po’ più deciso al piatto.🍷

Se vi piace : potreste fare una spolverata di caciocavallo stagionato sul piatto che ci starà benissimo!👌🏻

Condividi su:

2 thoughts on “Ragù di Polpo

  1. Rossella ha detto:

    La proverò sicuramente! grazie per le tue splendide ricette. Rossella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.