PRIMI, RICETTE, Terra, Vegetariani, VEGETARIANI

Scarpariello

Ingredienti per due persone

Spaghetti 200gr

Pomodoro fresco 500gr

Parmigiano 50gr

Pecorino 50gr

Basilico 1 mazzetto

Aglio e Peperoncino qb

Curiosità

Ricetta tradizionale della cucina Partenopea. Anticamente i cosiddetti “scarpari” (calzolai) facevano questo piatto come “cucina di recupero” usando il ragù avanzato ed utilizzando i prodotti da dispensa che specie i contadini usavano al posto dei soldi per pagarli. Poi nel tempo l’utilizzo del ragù è stato sostituito con il pomodoro fresco e tuttora viene servito nelle trattorie napoletane.

Preparazione

Utilizzate una padella che possa contenere tutti gli ingredienti; fate rosolare l’aglio e il peperoncino in abbondante olio Evo; togliete l’aglio e versate i pomodori tagliati a metà o a quattro se grandi; lasciate appassire dolcemente per 10-15 minuti, aggiustate di sale e mettete qualche foglia di basilico spezzato a mano.

Iniziare a cuocere la pasta che verrà scolata almeno un paio di minuti prima della cottura al dente indicata sullw confezione; scolate la pasta nelle padella con il pomodoro e aggiungendo un mestolo di acqua di cottura ultimate la cottura.

Appena pronta spegnete il fuoco e fare raffreddare qualche istante la pasta; aggiungete altro basilico, i formaggi grattugiati ed amalgamate bene aiutandovi con l’acqua di cottura.

Impiattate con una spolverata generosa di formaggio e qualche foglia di basilico.

Condividi su:

2 thoughts on “Scarpariello

  1. Walkíria Prado ha detto:

    Stupendo!
    Bello tuo lavoro

    Habito in Brasile
    Ciao,
    Walkíria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *